Connect with us

Attualità

Meloni: Segnale spaventoso dal presidente De Luca, lo Stato è con don Patriciello

 ‣ adn24 meloni: segnale spaventoso dal presidente de luca, lo stato è con don patriciello

“Pippo Baudo dell’area nord di Napoli.” Con queste parole, il presidente della Regione Campania ha deriso Don Maurizio Patriciello, un sacerdote che si impegna nella lotta contro la camorra e nel fornire sostegno alle famiglie oneste, dove coloro come De Luca non sono stati in grado o non hanno voluto intervenire. Così ha commentato il premier Giorgia Meloni su social media, in risposta alle dichiarazioni ironiche del governatore Vincenzo De Luca sui vip “selezionati dalla Meloni per promuovere il primo ministro”, tra cui il sacerdote. Meloni ha aggiunto che De Luca con il suo comportamento sta inviando un segnale inquietante.

“Padre Maurizio vive sotto scorta perché è diventato un bersaglio dei camorristi, che non apprezzano la sua determinazione nel proteggere i giovani dalla droga e dalla criminalità. Invece di sostenere Padre Maurizio, De Luca lo deride”, ha continuato Meloni.

La presidente del Consiglio ha poi voluto rassicurare Padre Maurizio, affermando che lo Stato è al suo fianco, che non è solo e che coloro che non hanno scambiato le istituzioni per un palcoscenico, ma svolgono il loro dovere con dedizione e onore, riconoscono il valore dei suoi sacrifici.

LE PIU' LETTE

Riproduzione Riservata - Copyright © Gruppo ADN Italia srl - P.Iva 02265930798 - redazione@adn24.it