Connect with us

Cronaca

Palermo | Il Boss Tommaso Lo Presti torna libero e festeggia le nozze d’argento nella chiesa di Borsellino

 ‣ adn24 palermo | il boss tommaso lo presti torna libero e festeggia le nozze d'argento nella chiesa di borsellino

Dopo aver trascorso una dozzina di anni dietro le sbarre, il boss mafioso Tommaso Lo Presti ha celebrato le sue nozze d’argento con la moglie Teresa Marino il 15 aprile scorso. Entrambi condannati per mafia, hanno scelto un luogo suggestivo e simbolico per il loro venticinquesimo anniversario: la chiesa di San Domenico a Palermo, luogo di funerali di Stato illustri come quello del prefetto Carlo Alberto Dalla Chiesa e dove riposano le spoglie del giudice Giovanni Falcone.

Maria Falcone, sorella del magistrato ucciso dalla mafia, ha condannato l’evento come “una prepotenza contro Giovanni”. Tuttavia, il rettore di San Domenico ha dichiarato di aver appreso solo successivamente l’identità della coppia e che i fondi donati dal boss non saranno restituiti, ma utilizzati per beneficenza.

Nonostante ciò, molti si sentono feriti e definiscono l’evento come “un grave oltraggio alla memoria e alla città”, criticando anche alcuni settori della Chiesa per la loro mancanza di chiarezza nei comportamenti.

La cerimonia, organizzata dal boss di Porta Nuova, soprannominato “il pacchione”, è stata descritta come sontuosa. Secondo quanto riportato da Palermotoday, due celebri artisti della musica neomelodica, Natale Galletta e Giusy Attanasio, hanno partecipato all’evento esibendosi durante il pranzo, che si è tenuto in una location immersa nel verde nella zona di Ciaculli.

LE PIU' LETTE

Riproduzione Riservata - Copyright © Gruppo ADN Italia srl - P.Iva 02265930798 - redazione@adn24.it