Connect with us

Cronaca

Case ‘fluide’, aperte al paesaggio e al virtuale. Niente più privacy

 ‣ adn24 case ‘fluide’, aperte al paesaggio e al virtuale. niente più privacy

Le case del futuro saranno caratterizzate da una serie di tendenze e cambiamenti significativi. Questi cambiamenti riguarderanno sia l’architettura e il design degli spazi, sia il modo in cui le persone vivranno nelle loro case. Ecco alcune delle principali evoluzioni previste:

  1. Spazi aperti e flessibili: Le case saranno caratterizzate da spazi aperti, fluidi e flessibili. Non ci saranno più distinzioni rigide tra cucina, sala da pranzo, soggiorno e altre stanze. Gli ambienti interni saranno progettati per essere multifunzionali e adattabili alle esigenze degli abitanti.
  2. Connessione con l’esterno: Le case saranno aperte su terrazze, balconi e scorci verdi. Gli spazi esterni saranno integrati nell’ambiente domestico, permettendo di socializzare all’aperto e di trarre beneficio da una connessione diretta con la natura.
  3. Design ispirato alla natura: Gli interni delle case includeranno materiali naturali, pareti verdi, giardini verticali e carte da parati a tema natura. Questi elementi contribuiranno a creare un ambiente più sostenibile e armonioso.
  4. Connettività costante: Le case saranno sempre connesse e aperte ai social media. Gli ambienti saranno progettati per essere “instagrammabili” e consentiranno agli abitanti di condividere facilmente la loro vita online.
  5. Privato vs. pubblico: La tendenza è verso una casa più aperta, ma una sola camera, solitamente la camera da letto, rimarrà privata e offline per garantire una certa privacy.
  6. Oggetti-feticcio e ricordi: Le case saranno riempite di oggetti-feticcio e ricordi dei viaggi e delle esperienze personali. Il minimalismo lascerà spazio a ambienti più colorati e pieni di personalità.
  7. Resa visiva: Elementi decorativi come tappezzerie colorate, tende e paraventi torneranno ad essere popolari. Questi elementi saranno utilizzati come divisori temporanei, quinte colorate e persino opere d’arte.
  8. Continua evoluzione: Le case cambieranno nel tempo, proprio come le città circostanti. L’ambiente domestico si adatterà costantemente alle esigenze in evoluzione degli abitanti.
  9. Privacy vs. connettività: La crescente connettività delle case potrebbe portare a una maggiore perdita di privacy. Le tecnologie smart e i dispositivi connessi potrebbero ridurre ulteriormente gli spazi privati.

In definitiva, le case del futuro saranno aperte, flessibili, connesse e ispirate alla natura. Gli spazi interni si adatteranno alle mutevoli esigenze degli abitanti, offrendo un ambiente più accogliente e sostenibile. Tuttavia, la privacy potrebbe diventare una questione sempre più importante da affrontare a causa della crescente connettività.

LE PIU' LETTE

Riproduzione Riservata - Copyright © Gruppo ADN Italia srl - P.Iva 02265930798 - redazione@adn24.it