Connect with us

Calabria

Montauro (CZ) | Ferito sottoposto ad alcol test, Vittime dirette al carcere di Catanzaro

Le quattro vittime dell’incidente stradale avvenuto nel primo pomeriggio di oggi lungo la statale 106 Ionica, nel territorio del comune di Montauro, erano in viaggio verso il carcere di Catanzaro. Lì avrebbero dovuto incontrare un parente di una di loro attualmente detenuto. Tale informazione è stata riportata dall’Ansa.

Secondo quanto riferito, i cognomi di due delle vittime, Teresa Giorgi ed Elisa Pelle, sono legati a famiglie di San Luca storicamente coinvolte con la ‘ndrangheta. Non si esclude, quindi, che il motivo del loro viaggio a Catanzaro fosse legato a una visita a un familiare detenuto nel carcere del capoluogo calabrese, dove sono ristretti numerosi affiliati alla ‘ndrangheta.

Successivamente, si è appreso che il conducente cinquantaduenne coinvolto nell’incidente è stato sottoposto all’alcol test, e al momento si attende l’esito di tale analisi.

Continua a leggere

LE PIU' LETTE

Riproduzione Riservata - Copyright © Gruppo ADN Italia srl - P.Iva 02265930798 - redazione@adn24.it