Connect with us

Attualità

Bonus Decoder: Chi Può Fare Domanda e Come Ottenere il Decoder Gratuito

 ‣ adn24 bonus decoder: chi può fare domanda e come ottenere il decoder gratuito

Dal 28 agosto 2024, alcuni canali RAI passeranno al nuovo standard europeo DVB-T2, migliorando la qualità delle immagini trasmesse. Per continuare a ricevere questi canali, sarà necessario risintonizzare la propria TV o il decoder.

Il Ministero delle Imprese e del Made in Italy (MIMIT) ha confermato che è ancora attivo il bonus decoder, che consente di ricevere gratuitamente a casa un decoder compatibile con il nuovo standard. Questa agevolazione è disponibile per i pensionati e le pensionate con almeno 70 anni di età, percependo un trattamento pensionistico annuo non superiore a 20.000 euro.

Per ottenere il bonus decoder, è necessario essere residenti in Italia e essere intestatari dell’abbonamento al servizio di radiodiffusione (canone). Il decoder fornito avrà un prezzo non superiore a 30 euro.

Ecco come fare domanda per ricevere il decoder gratuito:

  1. Chiamata telefonica: Chiamare il numero 800.776.883 e selezionare la sezione dedicata alla consegna a domicilio dei decoder TV. Il servizio è attivo dal lunedì al venerdì, dalle 10 alle 18, esclusi i festivi.
  2. Uffici postali: Presentarsi in uno degli uffici postali distribuiti in tutta Italia durante gli orari di apertura.
  3. Online: Effettuare la domanda direttamente sul portale dedicato, inserendo il proprio codice fiscale e seguendo le istruzioni per completare la procedura di adesione.

Il bonus decoder sarà disponibile fino al 31 ottobre 2024 o fino all’esaurimento dei decoder disponibili. È importante agire prontamente per garantirsi la ricezione del nuovo decoder in tempo utile per il passaggio agli standard DVB-T2.

LE PIU' LETTE

Riproduzione Riservata - Copyright © Gruppo ADN Italia srl - P.Iva 02265930798 - redazione@adn24.it