Connect with us

Cronaca

Arzana (NU) | 52enne sotto sorveglianza speciale, ucciso a colpi di pistola

 ‣ adn24 arzana (nu) | 52enne sotto sorveglianza speciale, ucciso a colpi di pistola

Nel cuore di Arzana, in provincia di Nuoro, si è consumato un tragico omicidio che ha scosso la comunità locale. Vincenzo Beniamino Marongiu, 52 anni e già noto alle forze dell’ordine, è stato ucciso a colpi di arma da fuoco intorno alle 9 del mattino nella piazza Roma. La vittima era sotto sorveglianza speciale al momento dell’attacco.

Secondo le prime ricostruzioni, Marongiu aveva appena preso un caffè da asporto in un bar locale quando ha notato la presenza di due uomini armati di pistola fuori dal locale stesso. Nel tentativo disperato di fuggire, è stato inseguito dai sicari che hanno aperto il fuoco, colpendolo mortalmente sul posto.

Marongiu, noto per il suo passato con la giustizia, era stato coinvolto in precedenti arresti nel 2018, quando era stato accusato di essere il capo di una banda con interessi che spaziavano dal traffico di droga all’acquisto e vendita di armi, anche di natura militare. Le sue attività criminali sembravano estendersi anche al traffico di reperti archeologici e gioielli trafugati.

La polizia locale, unitamente ai carabinieri, sta attualmente indagando sull’omicidio per identificare i responsabili e determinare le circostanze esatte che hanno portato all’aggressione mortale di Marongiu. La comunità di Arzana è in lutto per questa tragica perdita, mentre le autorità continuano a lavorare per portare i colpevoli di questo delitto di sangue di fronte alla giustizia.

Questo evento tragico sottolinea l’importanza della sicurezza pubblica e della vigilanza continua sulle persone sotto sorveglianza speciale, al fine di prevenire episodi di violenza come quello che ha colpito Vincenzo Beniamino Marongiu.

LE PIU' LETTE

Riproduzione Riservata - Copyright © Gruppo ADN Italia srl - P.Iva 02265930798 - redazione@adn24.it