Connect with us

Tecnologia

Mercato VR e AR in caduta libera: incertezze sulle previsioni di crescita

 ‣ adn24 mercato vr e ar in caduta libera: incertezze sulle previsioni di crescita

Il settore della realtà virtuale (VR) e della realtà aumentata (AR) sta attraversando un periodo di incertezza, come riportato da un recente rapporto di DSCC che ha rivisto al ribasso le previsioni di crescita del mercato al 12% per il 2024. Questa decisione è stata influenzata in gran parte dalla sospensione della produzione del PS VR2 da parte di Sony, evento che ha significativamente alterato le dinamiche di mercato.

Le nuove previsioni indicano che le spedizioni di display per visori AR/VR avranno un incremento annuale del 12%, ma con un volume inferiore rispetto alle 19 milioni di unità originariamente previste. L’analisi delle tendenze evidenzia due principali dinamiche. Da un lato, l’impatto relativamente limitato del lancio dell’Apple Vision Pro, nonostante l’enorme copertura mediatica, non ha incrementato le vendite dei modelli VR più accessibili come il Meta Quest 3, disponibile su Amazon. Inoltre, questo ha contribuito a un ulteriore rallentamento delle vendite del PS VR2, accentuato anche dalla mancanza di nuovi titoli di gioco che ha portato Sony a interrompere temporaneamente la produzione del visore.

Dall’altro lato, DSCC sottolinea le aspettative elevate per Meta, che sta preparando il lancio di un nuovo visore entry-level, successore del Quest 2. Questo nuovo modello manterrà un singolo pannello LCD anziché adottare un design a doppio pannello. Data la posizione dominante di Meta nel mercato, questa decisione avrà sicuramente un impatto significativo sulle spedizioni totali di display.

Per quanto riguarda il futuro, le previsioni a lungo termine sono state ridimensionate ma indicano comunque una crescita costante. I pannelli per la realtà virtuale dovrebbero generare ricavi per 781 milioni di dollari nel 2024. Si prevede un notevole aumento delle vendite di display OLED su silicio (SiOLED o OLEDoS), trainato in parte dall’Apple Vision Pro e dal visore atteso di Samsung/Google basato su questa tecnologia. Al contrario, la sospensione della produzione del PS VR2 avrà un impatto significativo, con una prevista riduzione degli introiti AMOLED dell’83% nel 2024. Sony ha programmato di riprendere la produzione solo dopo aver smaltito le scorte esistenti, ma la mancanza di nuovi giochi rappresenta un ulteriore ostacolo da superare.

LE PIU' LETTE

Riproduzione Riservata - Copyright © Gruppo ADN Italia srl - P.Iva 02265930798 - redazione@adn24.it