Connect with us

Cronaca

Roma | Smantellata rete di spaccio: cinque arresti e un minorenne coinvolto

 ‣ adn24 roma | smantellata rete di spaccio: cinque arresti e un minorenne coinvolto

Un’operazione congiunta della Guardia di Finanza e della Procura ha portato all’arresto di cinque persone a Pescara, tutte coinvolte in un traffico di droga che si estendeva da Roma fino alla città abruzzese. Tre individui hanno ricevuto un obbligo di dimora come misura cautelare.

L’indagine, avviata nel 2022, ha rivelato un intricato schema di spaccio coordinato da un nucleo familiare che operava tramite un gruppo Telegram. Questo gruppo fungeva da mercato online per la vendita di cocaina, hashish e marijuana, pubblicizzati con post e fotografie dettagliate e corredati da un prezzario. I clienti potevano collegarsi tramite link d’invito, effettuare ordini e organizzare ritiri della merce in qualsiasi momento del giorno e della notte.

Tra i principali venditori c’era anche un minorenne, che è stato arrestato insieme agli altri complici. L’indagine ha rivelato l’implicazione di detenuti che riuscivano a far entrare la droga nelle carceri durante le visite dei familiari.

Le autorità hanno documentato oltre 45 chilogrammi di droga, acquistata a Roma e poi distribuita a Pescara, con un giro d’affari illecito stimato in oltre un milione di euro. La droga veniva trasportata sia tramite corrieri privati su auto a noleggio che su autobus.

In collaborazione con la polizia penitenziaria, sono stati effettuati sequestri in flagranza di reato, confiscando complessivamente 6 chilogrammi di hashish, 20 grammi di cocaina e oltre 2.000 euro in contanti.

Questa operazione ha smantellato un’importante rete di traffico di droga che operava tra la Capitale e Pescara, dimostrando l’efficacia della cooperazione tra le forze dell’ordine nel contrastare il crimine organizzato nel territorio nazionale.

LE PIU' LETTE

Riproduzione Riservata - Copyright © Gruppo ADN Italia srl - P.Iva 02265930798 - redazione@adn24.it