Connect with us

Basilicata

Matera | Non accetta matrimonio concordato, padre picchia la figlia

 ‣ adn24 matera | non accetta matrimonio concordato, padre picchia la figlia

Nel mese di aprile scorso, a Matera, un uomo di 37 anni di nazionalità pakistana è stato arrestato dalla Polizia con l’accusa di maltrattamenti in famiglia aggravati e costrizione al matrimonio nei confronti della propria figlia minorenne. Successivamente è stato posto agli arresti domiciliari.

A metà aprile, la ragazza era stata portata al pronto soccorso per delle lesioni, affermando di essere caduta dalla bicicletta, ma successivamente è emerso che era stata picchiata con un manico di scopa. La vicenda è stata poi ricostruita con precisione, rivelando che l’uomo aveva pianificato di sposare la figlia con un cugino maggiorenne che risiedeva in Pakistan e che la ragazza non conosceva. Il rifiuto della ragazza di accettare questo matrimonio combinato ha portato a gravi vessazioni e restrizioni alla sua libertà personale. Di conseguenza, la figlia è stata affidata ai servizi sociali in base alle disposizioni del “Codice rosso”.

LE PIU' LETTE

Riproduzione Riservata - Copyright © Gruppo ADN Italia srl - P.Iva 02265930798 - redazione@adn24.it