Connect with us

Cronaca

Busano (TO) | Autista 25enne Si Toglie la Vita Dopo il Ritiro della Patente

 ‣ adn24 busano (to) | autista 25enne si toglie la vita dopo il ritiro della patente

Un dramma si è consumato a Busano, dove un giovane autista di 25 anni si è tolto la vita dopo il ritiro della patente per un controllo dell’alcol test. La vicenda ha avuto inizio con una serata trascorsa in piazza Vittorio Veneto a Torino per i festeggiamenti di San Giovanni. Durante il rientro a casa, il giovane è stato fermato per un controllo stradale, risultando positivo all’alcol test e vedendosi ritirata la patente.

Il ragazzo, che lavorava come autista per un’azienda di trasporti di Rocca Canavese e per un’altra ditta specializzata in trasporti industriali ed eccezionali, ha visto il suo futuro professionale compromesso dal provvedimento. La perdita della patente, strumento fondamentale per il suo lavoro, ha avuto per lui conseguenze devastanti.

L’Ultimo Addio

Tornato a casa a Busano, ha lasciato un biglietto ai genitori con un messaggio di scuse: “Scusatemi”. Poco dopo, è stato trovato morto nel giardino della villetta dei genitori, dopo essersi sparato con l’arma regolarmente detenuta dal padre. La tragica scoperta è stata fatta dai carabinieri di Barbania, con l’ausilio dei colleghi del nucleo operativo di Venaria.

La comunità di Busano è rimasta profondamente scossa dalla tragedia. Il giovane era conosciuto e apprezzato per la sua gentilezza e positività. Il sindaco appena eletto, Carlo Vassallo, ha espresso il dolore e lo sgomento dell’intera comunità per questa drammatica perdita.

Purtroppo, non è il primo caso di suicidio legato al ritiro della patente. Secondo il portale della sicurezza stradale (Asaps), dal 1997 al 2010 sono stati registrati 22 tentativi di suicidio collegati a questo provvedimento. Questo episodio riaccende il dibattito sulla necessità di supporto psicologico per chi si trova in situazioni di stress e crisi dopo il ritiro della patente.

LE PIU' LETTE

Riproduzione Riservata - Copyright © Gruppo ADN Italia srl - P.Iva 02265930798 - redazione@adn24.it