Connect with us

Cronaca

Varese | Sequestrata Ferrari Purosangue di contrabbando del valore di oltre 400.000 Euro VIDEO

I militari del Comando Provinciale della Guardia di Finanza di Varese e i funzionari dell’Ufficio delle Dogane di Varese hanno sequestrato una Ferrari Purosangue introdotta in contrabbando nel territorio unionale. L’auto di lusso, trasportata su un carrello trainato da una vettura con targa del Regno Unito, è stata fermata presso il valico di Gaggiolo. La Ferrari, un modello recentissimo e prodotto in pochi esemplari, aveva una targa svizzera e modalità di trasporto che hanno insospettito gli agenti, portandoli a un controllo documentale più approfondito.

Durante il controllo, è emersa l’assenza del libretto di circolazione e della dichiarazione doganale attestante la posizione dell’auto. Grazie alla cooperazione internazionale con le autorità elvetiche, si è scoperto che l’auto era stata acquistata da un concessionario svizzero il giorno precedente e che la targa svizzera apposta risultava associata a un altro veicolo.

Il conducente del carrello, un dipendente inglese dell’acquirente della Ferrari, è stato segnalato alla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Varese. Dovrà rispondere dei reati di falsità ideologica e contrabbando aggravato, con un’evasione dei diritti di confine pari a 138.000 euro. La Ferrari Purosangue e il mezzo di trasporto sono stati sequestrati e posti a disposizione dell’Autorità Giudiziaria, che ha convalidato gli atti. In caso di condanna, quanto sequestrato potrà essere confiscato e acquisito a patrimonio dello Stato.

LE PIU' LETTE

Riproduzione Riservata - Copyright © Gruppo ADN Italia srl - P.Iva 02265930798 - redazione@adn24.it