Connect with us

Cronaca

Roma | Ragazzino morto a Tor Bella Monaca: soccorsi lenti a causa degli ascensori guasti

 ‣ adn24 roma | ragazzino morto a tor bella monaca: soccorsi lenti a causa degli ascensori guasti

Il quartiere di Tor Bella Monaca è stato scosso da una tragedia recente che ha sollevato nuovamente la questione degli ascensori non funzionanti nei palazzi popolari. La morte di Andrea, un ragazzo di 12 anni trovato senza sensi nel suo appartamento di via dell’Archeologia, ha suscitato domande sulla possibilità di un soccorso tempestivo.

Andrea è stato scoperto dalla sua sorella 16enne, già privo di sensi durante l’ora di cena. Secondo quanto riferito dalla famiglia, l’unico ascensore ancora operativo si è fermato mentre il personale medico del 118 cercava di raggiungere il nono piano per prestare soccorso. Il padre del ragazzo ha dovuto correre per le scale per portare su l’equipaggiamento e le bombole d’ossigeno, mentre un tecnico è stato sollecitato solo il giorno successivo per ripristinare il funzionamento dell’ascensore.

La domanda su tutti i labbri è se la vita di Andrea avrebbe potuto essere salvata se l’ascensore fosse stato operativo al momento del bisogno. Gli esami post-mortem saranno cruciali per comprendere meglio le circostanze della sua morte.

Questo incidente ha riportato all’attenzione il problema persistente degli ascensori guasti a Tor Bella Monaca, un tema già discusso in passato. Gli anziani e i disabili rimangono spesso ostaggio delle loro case quando gli ascensori non funzionano, con ripercussioni gravi in termini di sicurezza e accessibilità.

Le indagini sono ancora in corso per chiarire i dettagli dell’incidente. La polizia attende i risultati degli esami sul tablet e sul telefono di Andrea, escludendo al momento l’ipotesi di una sfida online che ha portato alla tragedia. La madre del ragazzo ha sottolineato che Andrea era iperattivo e difficile da trattenere, anche a letto.

Andrea, brillante studente promosso con pieni voti in terza media, era attivo anche negli scout di Tor Bella Monaca. Una veglia di preghiera è stata organizzata in sua memoria presso la parrocchia locale, dimostrando il profondo lutto della comunità per la sua perdita, unitamente a quella di Manila De Luca, altra giovane recentemente scomparsa nel quartiere.

Il quartiere si è unito nel sostegno alla famiglia di Andrea in questo momento di dolore e riflessione su come migliorare le condizioni di vita e la sicurezza nelle aree residenziali più disagiate di Roma.

LE PIU' LETTE

Riproduzione Riservata - Copyright © Gruppo ADN Italia srl - P.Iva 02265930798 - redazione@adn24.it