Connect with us

Motori

La Ferrari punta sull’elettrico: presto la prima auto elettrica ma già in sviluppo un secondo modello

 ‣ adn24 la ferrari punta sull'elettrico: presto la prima auto elettrica ma già in sviluppo un secondo modello

La Ferrari si prepara a un’importante evoluzione nel panorama automobilistico, con la prossima introduzione della sua prima auto elettrica e lo sviluppo iniziale di un secondo modello a batteria, secondo quanto riportato da Reuters.

L’attenzione è ora concentrata sull’e-building, un nuovo complesso a Maranello destinato a ospitare una nuova linea di produzione. Questa struttura non solo sarà dedicata alla prima vettura elettrica del Cavallino Rampante, ma supporterà anche la produzione di modelli termici e ibridi e dei relativi componenti. L’impianto dovrebbe diventare operativo entro tre o quattro mesi, aumentando potenzialmente la capacità produttiva di Ferrari a circa 20.000 unità all’anno, sebbene questa ipotesi sembri esclusa nel breve termine.

Reuters anticipa anche dettagli sulla prima vettura elettrica di Ferrari, nota come Bev, la cui presentazione è prevista per il prossimo anno. Si stima che il prezzo base della Bev sarà di almeno 500.000 euro, escludendo optional e personalizzazioni che solitamente incrementano i costi del 15% al 20%. Questo prezzo supera significativamente la media di 350.000 euro registrata sulla gamma attuale di Ferrari nel primo trimestre dell’anno.

La Casa di Maranello si prepara così a un importante passo verso l’elettrificazione, mantenendo l’esclusività e l’alta qualità che da sempre caratterizzano il marchio Ferrari.

LE PIU' LETTE

Riproduzione Riservata - Copyright © Gruppo ADN Italia srl - P.Iva 02265930798 - redazione@adn24.it