Connect with us

Cronaca

Tor Bella Monaca (RM) | Manila De Luca travolta in monopattino da un auto

 ‣ adn24 tor bella monaca (rm) | manila de luca travolta in monopattino da un auto

Manila De Luca, una giovane di soli 24 anni, è stata tragicamente travolta e uccisa mentre si trovava su un monopattino, in via di Tor Bella Monaca a Roma, da una Opel Astra guidata da un 22enne. L’impatto è stato così violento che la ragazza è deceduta sul colpo, lasciando nel dolore chi la conosceva per la sua gentilezza e il suo sorriso contagioso, descritto da molti come “splendidi occhi azzurri”.

Manila era una figura amata nel quartiere di Tor Bella Monaca, dove lavorava in un bar tabaccheria e era conosciuta per la sua passione per i cani. La sua morte ha scosso profondamente la comunità locale, con la madre e la zia che sono arrivate sul luogo dell’incidente per assistere al tragico epilogo.

Il conducente dell’Opel Astra è stato immediatamente portato in ospedale per i test di alcol e droga, mentre le prime testimonianze suggeriscono che abbia attraversato un semaforo rosso. La sua versione degli eventi è stata contrastata da testimoni oculari, ma saranno le indagini a determinare la dinamica precisa dell’incidente. Attualmente, è sotto indagine per omicidio stradale.

La morte di Manila ha scatenato una serie di reazioni tra i residenti, molti dei quali esprimono indignazione e dolore sui social media. Il quartiere ha lamentato da tempo la mancanza di misure di sicurezza stradale, come dossi o dissuasori, per limitare la velocità lungo quella strada, che è stata teatro di numerosi incidenti gravi nel tempo.

Manila De Luca è la 72esima vittima delle strade di Roma e provincia nel 2024, una perdita che continua a suscitare profonda tristezza e interrogativi sulla sicurezza stradale e la responsabilità al volante.

LE PIU' LETTE

Riproduzione Riservata - Copyright © Gruppo ADN Italia srl - P.Iva 02265930798 - redazione@adn24.it