Connect with us

Campania

Sorrento (NA) | Ladro di biciclette finisce in carcere, accusato di 5 furti

 ‣ adn24 sorrento (na) | ladro di biciclette finisce in carcere, accusato di 5 furti

Questa mattina, i carabinieri di Sorrento hanno eseguito un’ordinanza di custodia cautelare in carcere nei confronti di un individuo originario di Nola, accusato di cinque furti. I reati sono avvenuti a Sorrento il 10 gennaio e il 9 febbraio 2024, a Sant’Agnello il 14 gennaio 2024, a Piano di Sorrento il 7 marzo 2024 e a Meta il 16 marzo 2024 e riguardano il furto di cinque biciclette a pedalata assistita di considerevole valore economico.

L’indagine, condotta dai Carabinieri delle Stazioni di Sorrento e Piano di Sorrento, è scaturita dalle denunce delle vittime e ha coinvolto l’acquisizione di filmati di videosorveglianza pubblici e privati. L’analisi di tali filmati ha permesso di ricostruire in dettaglio le modalità dei furti e di ottenere informazioni utili per individuare l’autore dei reati.

Le indagini hanno rivelato che il modus operandi utilizzato per compiere i furti era simile e consisteva principalmente nell’entrare in cortili facilmente accessibili e nell’utilizzare attrezzi per lo scasso e l’effrazione al fine di forzare i dispositivi di sicurezza delle biciclette elettriche parcheggiate. L’analisi delle prove raccolte e dei filmati acquisiti ha portato all’identificazione con elevata probabilità dell’autore dei furti, attualmente indagato.

Inoltre, i carabinieri hanno scoperto che, durante i furti commessi a Piano di Sorrento e Meta, l’indagato avrebbe violato una misura cautelare restrittiva, ovvero il divieto di ritornare nei luoghi interessati per tre anni, come stabilito nel foglio di via obbligatorio a cui era sottoposto. Dopo le procedure di rito, l’arrestato è stato trasferito presso la Casa Circondariale di Napoli Poggioreale G.Salvia.

LE PIU' LETTE

Riproduzione Riservata - Copyright © Gruppo ADN Italia srl - P.Iva 02265930798 - redazione@adn24.it