Connect with us

Attualità

It Wallet: il portafoglio d’identità digitale a breve disponibile in Italia

 ‣ adn24 it wallet: il portafoglio d'identità digitale a breve disponibile in italia

Il progresso tecnologico sta trasformando radicalmente il modo in cui interagiamo con il mondo intorno a noi, e l’Italia non è da meno. Dopo il lancio del fascicolo sanitario elettronico e l’approvazione del disegno di legge sull’intelligenza artificiale, è ora il momento di introdurre un altro tassello fondamentale nel percorso di innovazione del Paese: l’It Wallet, il portafoglio italiano di identità digitale.

L’It Wallet rappresenta la prima applicazione che consentirà ai cittadini italiani di avere i propri documenti essenziali sempre a portata di mano, direttamente sul proprio smartphone. Si tratta di un’autentica rivoluzione digitale che permetterà di gestire in formato digitale documenti come la carta d’identità, la patente di guida e molto altro ancora. L’obiettivo principale è semplificare e velocizzare i servizi, riducendo al contempo l’utilizzo di documenti cartacei.

Questo nuovo strumento, parte del Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza (PNRR), si inserisce nell’iniziativa europea dell’European Digital Identity Wallet (EUDI), che mira a creare un sistema di identità digitale integrato tra i paesi membri dell’UE.

Il processo di implementazione dell’It Wallet è già iniziato, con il lancio previsto per gennaio 2025. Gli italiani potranno quindi dire addio alle tessere plastificate e ai fogli cartacei, gestendo i propri documenti direttamente dal proprio smartphone. E non si tratterà di semplici “foto digitali”: la versione elettronica dei documenti avrà pieno valore legale, esattamente come quella cartacea.

Inizialmente, l’It Wallet includerà documenti come la tessera sanitaria e la carta europea della disabilità, con l’obiettivo di integrare gradualmente anche la tessera elettorale, i certificati di stato civile e altro ancora.

L’Italia sta facendo il suo primo passo verso la realizzazione di un sistema di identità digitale integrato a livello europeo. L’implementazione dell’It Wallet si inserisce infatti nell’iniziativa dell’European Digital Identity Wallet (EUDI), che prevede la creazione di un portafoglio digitale europeo entro il 2026.

L’obiettivo dell’EUDI è consentire ai cittadini di identificarsi e condividere documenti ufficiali in modo sicuro tra i paesi membri dell’UE. Anche se ogni stato manterrà il controllo sul rilascio delle identità digitali, queste saranno pienamente interoperabili a livello comunitario grazie all’uso di standard e tecnologie condivise.

L’It Wallet diventerà operativa a partire da gennaio 2025 e sarà accessibile tramite l’app IO, utilizzando la carta d’identità elettronica (CIE) o SPID. Il servizio sarà gratuito per i maggiorenni, mentre per i professionisti sono previste funzionalità avanzate a pagamento.

Il processo di implementazione prevede la digitalizzazione graduale dei documenti, partendo dalla tessera sanitaria e la carta europea della disabilità, per poi estendersi a patente, passaporto, tessera elettorale e altro ancora entro la fine dell’anno.

In conclusione, l’It Wallet rappresenta un passo importante verso la digitalizzazione e la semplificazione dei servizi pubblici in Italia, offrendo ai cittadini un modo più efficiente e sicuro di gestire la propria identità e i propri documenti. Con l’avvento di questa nuova tecnologia, l’Italia si prepara a un futuro sempre più digitale e interconnesso con il resto dell’Europa.

LE PIU' LETTE

Riproduzione Riservata - Copyright © Gruppo ADN Italia srl - P.Iva 02265930798 - redazione@adn24.it