Connect with us

Attualità

ROMA | La Polizia di Stato celebra i suoi 172 anni alla parata del 2 giugno FOTO

 ‣ adn24 roma | la polizia di stato celebra i suoi 172 anni alla parata del 2 giugno foto

La Polizia di Stato, che quest’anno celebra il suo 172° anniversario, ha partecipato alla parata del 2 giugno con una dimostrazione di professionalità e impegno verso la comunità. Sotto la guida del Dirigente Superiore della Polizia di Stato, il Dott. Paolo Barone, il IX settore della rivista ha offerto uno spettacolo ricco di significato e simbolismo.

Fondata nel 1852, la Polizia di Stato ha attraversato un lungo cammino, segnato da importanti tappe storiche e sociali. Oggi, rappresenta un solido presidio di legalità, rinnovandosi costantemente per rispondere in modo sempre più efficiente e moderno alle esigenze dei cittadini.

In apertura della parata, gli atleti del Gruppo Sportivo Fiamme Oro della Polizia di Stato hanno sfilato, mostrando l’eccellenza sportiva dell’istituzione. Il gruppo conta 46 discipline sportive, 453 atleti e 16 atleti paralimpici. Le Fiamme Oro hanno potenziato le attività sportive rivolte ai giovani, soprattutto in aree con particolari problematiche sociali, offrendo alternative alla strada e trasmettendo valori di legalità.

Particolarmente significativa è stata la sfilata della Bandiera della Polizia di Stato, insignita quest’anno della medaglia d’oro al valor civile. La motivazione del riconoscimento sottolinea il coraggio, lo spirito di sacrificio, la professionalità e la dedizione degli appartenenti al Gruppo Sportivo Fiamme Oro, che attraverso lo sport promuovono l’inclusione sociale e il rispetto delle regole, rafforzando il legame tra istituzioni e cittadinanza.

La Banda Musicale della Polizia di Stato, diretta dal Maestro Maurizio Billi, ha offerto una performance emozionante. Fondata nel 1928, la banda è da oltre 90 anni un importante veicolo di divulgazione della musica, sia in Italia che all’estero.

Tra i partecipanti alla parata, una rappresentanza di Funzionari della Polizia di Stato ha sfilato in abiti civili con sciarpa tricolore, seguita da una Compagnia di Funzionari in uniforme storica del 112° Corso Commissari. Successivamente, hanno sfilato una compagnia di Allievi Vice Ispettori del 17° corso di formazione e una compagnia di Allievi Agenti del 225° corso di formazione, pronti a essere destinati a servizi operativi sul territorio nazionale.

La sfilata è stata completata dall’esibizione di alcuni dei mezzi utilizzati nelle principali attività della Polizia di Stato, tra cui una Lamborghini Huracan, un’Alfa Romeo Tonale, un Land Rover Defender e 12 moto della Polizia Stradale. A sorvolare lo spettacolo, tre elicotteri della Polizia di Stato, due Agusta-Bell AB212 e un Leonardo AW139, utilizzati in missioni operative.

A chiudere il settore, 33 poliziotti a cavallo del Centro di Coordinamento dei servizi a cavallo e cinofili di Ladispoli, rappresentativi delle squadre a cavallo impiegate nei servizi di controllo del territorio nei parchi e aree verdi.

Questa parata ha rappresentato un’occasione per celebrare la storia, l’evoluzione e l’impegno costante della Polizia di Stato verso la sicurezza e il benessere della collettività.

Advertisement
Advertisement

LE PIU' LETTE

Riproduzione Riservata - Copyright © Gruppo ADN Italia srl - P.Iva 02265930798 - redazione@adn24.it