Connect with us

Campania

Ancora scosse di terremoto ai Campi Flegrei

 ‣ adn24 ancora scosse di terremoto ai campi flegrei

Un’altra scossa di terremoto ha colpito la zona dei Campi Flegrei, registrata dai sismografi dell’Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia alle 8:28 con una magnitudo di 3.4 e a una profondità di 4 chilometri. La scossa è stata avvertita in diversi quartieri di Napoli e nei comuni vicini all’area interessata dal bradisismo flegreo, come Bacoli, Monte di Procida e Pozzuoli. L’evento ha riacceso la paura, poiché nelle ultime 48 ore sono state registrate oltre 150 scosse, inclusa quella di lunedì, la più intensa degli ultimi 40 anni nella zona dei Campi Flegrei. La preoccupazione è particolarmente forte tra le famiglie di Pozzuoli e Bagnoli, molte delle quali hanno trascorso la notte in tenda dopo essere state allontanate dalle loro abitazioni.

Proseguono le verifiche da parte dei Vigili del Fuoco e della Protezione Civile, con 160 controlli effettuati finora, e non sono state segnalate ulteriori criticità. Tuttavia, a Pozzuoli, le scuole rimangono chiuse, mentre negli altri comuni riaprono. Il sindaco di Pozzuoli, Luigi Manzoni, ha espresso rammarico per la mancata approvazione del sisma bonus, sottolineando la necessità di tale misura per permettere ai privati di mettere in sicurezza le proprie abitazioni. Manzoni ha ribadito l’importanza del sisma bonus, citando il beneficio che altre regioni italiane hanno già ricevuto e affermando che anche i Campi Flegrei dovrebbero essere trattati allo stesso modo.

Nel frattempo, il ministro della Protezione Civile e del Mare, Nello Musumeci, incontrerà la presidente del Consiglio, Giorgia Meloni, a Palazzo Chigi per fare il punto della situazione. Questa serie di eventi sismici ha riacceso il dibattito sulla necessità di adeguamenti antisismici e sulle misure di sicurezza da adottare per proteggere i residenti della zona dei Campi Flegrei.

LE PIU' LETTE

Riproduzione Riservata - Copyright © Gruppo ADN Italia srl - P.Iva 02265930798 - redazione@adn24.it