Connect with us

Attualità

Chico Forti potrebbe lasciare il carcere (per qualche ora)

 ‣ adn24 chico forti potrebbe lasciare il carcere (per qualche ora)

Chico Forti, l’ergastolano trentino rientrato in Italia dopo 24 anni di detenzione in Florida, potrebbe presto uscire dal carcere di Verona grazie a un permesso urgente. Forti, che ha ottenuto l’estradizione dagli Stati Uniti ed è arrivato a Roma sabato, è stato trasferito a Verona dopo una notte a Rebibbia. I suoi legali hanno presentato un’istanza urgente per permettergli di andare a Trento a vedere la madre 96enne, che non vede dal 2008.

Appena arrivato al carcere di Verona, Chico Forti ha presentato una richiesta urgente per ottenere un permesso per recarsi a Trento e vedere la madre. Questa domanda deve essere valutata e approvata dal Tribunale di Sorveglianza. Secondo il suo avvocato, Carlo Della Vedova, il permesso è un diritto di tutti i detenuti e non dovrebbe essere negato. Una decisione potrebbe essere imminente, soprattutto considerando che il trasferimento a Verona è stato anticipato.

Il ritorno di Chico Forti in Italia ha suscitato polemiche. All’aeroporto di Pratica di Mare, Forti è stato accolto dalla presidente del Consiglio, Giorgia Meloni, in una cerimonia che alcuni politici hanno definito inappropriata. Walter Verini, senatore del PD, ha criticato l’accoglienza riservata a Forti, definendola propaganda elettorale. Matteo Renzi, leader di Italia Viva, ha commentato che la premier ha trasformato l’arrivo di Forti in un successo diplomatico.

Il Codacons ha annunciato un esposto alla Corte dei Conti per indagare sulle spese sostenute dallo Stato italiano per il rientro di Forti, avvenuto con un aereo dell’Aeronautica italiana. Secondo Carlo Rienzi, presidente del Codacons, è necessario capire se tali spese siano giustificate o rappresentino uno spreco di risorse pubbliche.

Giorgia Meloni ha rivendicato il risultato, esprimendo soddisfazione per il ritorno di Forti in Italia e per la possibilità che questi possa riabbracciare la madre. Ha ringraziato le autorità statunitensi per la collaborazione e ha sottolineato l’importanza di mantenere gli impegni presi.

LE PIU' LETTE

Riproduzione Riservata - Copyright © Gruppo ADN Italia srl - P.Iva 02265930798 - redazione@adn24.it