Connect with us

Cronaca

USA | Ucciso militare di 23 anni da un colpo a bruciapelo: la polizia aveva “sbagliato indirizzo”

 ‣ adn24 usa | ucciso militare di 23 anni da un colpo a bruciapelo: la polizia aveva "sbagliato indirizzo"

La polizia della Florida ha diffuso le riprese dalla bodycam di un vice sceriffo che documentano l’uccisione di un giovane aviere afroamericano, avvenuta mentre parlava su Facetime con un’amica nella sua casa. Roger Fortson, un militare dell’aeronautica americana di soli 23 anni, è stato freddamente ucciso. L’incidente è avvenuto dopo che la polizia ha ricevuto una segnalazione per disturbo della quiete pubblica.

La famiglia della vittima, attraverso il loro avvocato, ha sostenuto che la polizia avesse sbagliato bersaglio. Tuttavia, la polizia ha difeso l’azione del vice sceriffo, affermando che ha agito in legittima difesa dopo aver visto il giovane armato. Le indagini sono in corso per fare luce sull’accaduto.

Fortson era descritto come un individuo rispettoso dell’autorità e desideroso di assicurare una casa alla sua famiglia. Il suo avvocato ha affermato che rappresentava il meglio dell’America.

Il vice sceriffo della contea di Okaloosa ha sparato alla porta dell’appartamento di Fortson, colpendolo a bruciapelo con sei colpi, dopo che il giovane aveva aperto la porta. Successivamente, mentre Fortson giaceva ferito, è stato esortato a gettare l’arma, ma ha dichiarato di non averla. Non ci sono altre immagini disponibili dell’incidente al momento.

La famiglia di Fortson sostiene che la polizia abbia sbagliato indirizzo, poiché nessun altro si trovava nell’appartamento al momento dell’incidente. Un testimone ha dichiarato che Fortson stava parlando con un’amica via videochiamata al momento della sparatoria e che aveva recuperato la sua pistola solo dopo aver sentito un bussare aggressivo alla porta. Tuttavia, il video mostra che è stata la vittima stessa ad aprire la porta.

Restano molti dettagli oscuri su questa tragedia, inclusa la questione se la polizia abbia sbagliato l’indirizzo. Fortson, un giovane promettente nell’aeronautica americana, è stato descritto come un individuo di talento e integrità. Il suo avvocato ha equiparato questa tragedia ad altri casi di violenza eccessiva da parte della polizia.

Fortson è morto in ospedale, mentre l’agente coinvolto nell’incidente è stato sospeso in attesa delle indagini. Questo tragico evento solleva ulteriori domande sulla violenza armata negli Stati Uniti.

LE PIU' LETTE

Riproduzione Riservata - Copyright © Gruppo ADN Italia srl - P.Iva 02265930798 - redazione@adn24.it