Connect with us

Cronaca

Parma | Si finge operatore delle Poste e truffa anziana: rubati 5 mila euro

 ‣ adn24 parma | si finge operatore delle poste e truffa anziana: rubati 5 mila euro

Un uomo si è spacciato per operatore di Poste Italiane, contattando una donna locale e segnalando un’anomalia sul suo conto corrente. Successivamente, ha fornito istruzioni telefoniche per una serie di operazioni finanziarie, coinvolgendo trasferimenti di denaro su altri conti. La denuncia è giunta ai Carabinieri della Stazione di Fontanellato qualche mese fa da parte di una donna del luogo, la quale ha riferito di essere stata contattata da un presunto operatore delle poste. Quest’ultimo le ha comunicato che il suo conto era stato “violato” e per risolvere il problema era necessario aprire un nuovo conto e trasferire tutti i fondi. La donna, in buona fede, ha eseguito le istruzioni e ha atteso la telefonata di conferma.

Il sedicente operatore ha nuovamente contattato la donna, persuadendola ad effettuare due ricariche per un importo superiore a 5.000 euro su una carta Postepay, al fine di completare l’operazione. Inoltre, le ha chiesto di trasferire ulteriori fondi sulla stessa carta, ma questa transazione è stata bloccata dal sistema di vigilanza delle Poste Italiane. Dopo aver scoperto di essere stata ingannata, la donna ha denunciato l’accaduto ai Carabinieri di Fontanellato.

Le indagini condotte dai Carabinieri hanno portato all’identificazione di uno dei presunti autori della truffa, un uomo di 50 anni di origini campane. Rispettando il principio di presunzione di innocenza, è stato denunciato alla Procura della Repubblica di Parma per il reato di truffa aggravata, sulla base delle prove raccolte durante l’indagine.

LE PIU' LETTE

Riproduzione Riservata - Copyright © Gruppo ADN Italia srl - P.Iva 02265930798 - redazione@adn24.it