Connect with us

Calabria

Cosenza | Divieto di Avvicinamento per l’Ex che Perseguita la Partner dopo la Fine della Relazione

 ‣ adn24 cosenza | divieto di avvicinamento per l'ex che perseguita la partner dopo la fine della relazione

Un uomo di quarantun anni è stato accusato di stalking dalla polizia della Questura di Cosenza dopo aver perseguitato la sua ex compagna, cercandola a casa e chiedendo incontri chiarificatori. Le azioni dell’uomo includevano il pedinamento della donna sul posto di lavoro e nei locali che frequentava.

In risposta alle sue azioni, la polizia ha notificato all’uomo un’ordinanza di misura cautelare personale che includeva il divieto di avvicinamento ai luoghi frequentati dalla vittima. Inoltre, è stato ordinato l’utilizzo del braccialetto elettronico per monitorare i suoi movimenti.

La vittima, che si sentiva ansiosa e temeva per la sua sicurezza, ha raccontato agli agenti vari episodi in cui l’uomo non accettava la fine della loro relazione. Ha descritto anche il comportamento ossessivo e violento dell’uomo, che l’avrebbe persino aggredita durante una discussione.

L’indagine condotta dalla Squadra Mobile, sotto il coordinamento della Procura della Repubblica di Cosenza, ha portato all’esecuzione della misura cautelare. Ora all’uomo è vietato avvicinarsi alla vittima e ai suoi familiari, mantenendo una distanza di almeno 500 metri, e deve astenersi dal contattarla in qualsiasi modo.

LE PIU' LETTE

Riproduzione Riservata - Copyright © Gruppo ADN Italia srl - P.Iva 02265930798 - redazione@adn24.it