Connect with us

Cronaca

Bologna | Carabiniere arrestato per una rapina in farmacia | La confessione: “Ho debiti”

 ‣ adn24 bologna | carabiniere arrestato per una rapina in farmacia | la confessione: "ho debiti"

A Bologna, un maresciallo dei carabinieri di 59 anni, in servizio presso la Banca d’Italia, è stato arrestato per una rapina commessa in una farmacia. Il 3 novembre, armato di pistola e con il volto coperto da una mascherina chirurgica, è entrato nell’esercizio nel centro della città e ha ottenuto la consegna di 700 euro. Successivamente, si è cambiato d’abito ed è tornato al suo posto di lavoro, a poche decine di metri dalla farmacia.

Il maresciallo è stato riconosciuto grazie alle telecamere di sorveglianza, e la sua identità è stata confermata anche dal titolare di una vicina pizzeria e dagli agenti della polizia. Sospeso dall’Arma, il 59enne sarà radiato. Attualmente, presso la Banca d’Italia, svolge incarichi non operativi. Durante l’interrogatorio di garanzia, ha ammesso le sue responsabilità, dichiarando di aver commesso la rapina a causa di problemi finanziari legati alla ristrutturazione della sua casa. Il maresciallo è stato arrestato con l’accusa di rapina aggravata e è stato portato in carcere.

LE PIU' LETTE

Riproduzione Riservata - Copyright © Gruppo ADN Italia srl - P.Iva 02265930798 - redazione@adn24.it