Connect with us

Cronaca

Palermo | Agenda Rossa Borsellino, perquisite le case dei familiari di La Barbera

 ‣ adn24 palermo | agenda rossa borsellino, perquisite le case dei familiari di la barbera

Le residenze della moglie e della figlia dell’ex capo della squadra mobile della Questura di Palermo, Arnaldo La Barbera, situate tra Roma e Verona, sono state oggetto di perquisizione su ordine della Procura di Caltanissetta nell’ambito dell’inchiesta sulla strage di via D’Amelio a Palermo e sulla scomparsa dell’agenda rossa di Paolo Borsellino. Questo è quanto riportato dal quotidiano La Repubblica.

Il decreto, eseguito nel settembre scorso, è stato emesso a seguito della dichiarazione di una persona molto vicina alla famiglia La Barbera, la quale avrebbe affermato di essere a conoscenza del fatto che l’agenda rossa era stata in possesso prima dell’ex capo della squadra mobile di Palermo e successivamente della sua famiglia. Il testimone, dopo 31 anni dalla strage, ha deciso di parlare ora, spiegando di aver preso questa decisione a seguito dell’onda emotiva generata da interventi sul tema.

Ha precisato di non aver mai visto l’agenda rossa, la quale non è stata trovata durante le perquisizioni. Nel corso dell’esecuzione del decreto, sono stati acquisiti documenti riferibili ad Arnaldo La Barbera, deceduto nel 2002 a causa di una grave malattia.

LE PIU' LETTE

Riproduzione Riservata - Copyright © Gruppo ADN Italia srl - P.Iva 02265930798 - redazione@adn24.it