Connect with us

Calabria

Calabria | Nel 2023 l’economia calabrese ha rallentato, sarebbe cresciuta dello 0,6%

Nel 2023, l’economia della Calabria ha mostrato un rallentamento rispetto al biennio di ripresa successivo alla crisi pandemica. Secondo l’indicatore Iter della Banca d’Italia, l’attività economica nella regione è cresciuta dello 0,6% durante l’anno (contro il 3,2% nel 2022), un dato in linea con il Mezzogiorno ma inferiore alla media nazionale. Questi dati emergono dal rapporto annuale sull’economia della Calabria redatto dalla filiale di Catanzaro della Banca d’Italia.

Il report di Bankitalia evidenzia che il quadro macroeconomico è stato influenzato principalmente dalla diminuzione del potere d’acquisto delle famiglie e dalle restrizioni nell’accesso al credito. Complessivamente, il consumo ha registrato una crescita meno favorevole rispetto agli investimenti. Tuttavia, le prospettive future potrebbero beneficiare dalla marcata riduzione dell’inflazione registrata alla fine del 2023, anche grazie al calo dei prezzi energetici. La Banca d’Italia regionale avverte tuttavia dei potenziali rischi al ribasso per la crescita, legati all’accentuarsi delle tensioni geopolitiche che influenzano l’incertezza e la fiducia degli operatori economici.

Sempre secondo la Banca d’Italia, nel 2023 in Calabria si è registrato un rallentamento nella crescita del fatturato delle imprese, soprattutto nel settore terziario. Le costruzioni hanno mostrato un andamento migliore, mentre l’industria e l’agricoltura hanno visto una diminuzione della produzione a causa degli effetti negativi di fenomeni climatici avversi.

Per quanto riguarda l’occupazione, il rapporto della Banca d’Italia sottolinea che questa è aumentata anche nel 2023, sia con contratti autonomi che dipendenti, grazie ancora all’ampio utilizzo di contratti a tempo indeterminato. Tuttavia, l’incremento del reddito nominale delle famiglie calabresi è stato più che compensato dall’inflazione, che ha frenato la ripresa dei consumi avviata dopo la pandemia.

Continua a leggere

LE PIU' LETTE

Riproduzione Riservata - Copyright © Gruppo ADN Italia srl - P.Iva 02265930798 - redazione@adn24.it