Connect with us

Cronaca

Andria | Sequestri a scopo di estorsione, due arresti

 ‣ adn24 andria | sequestri a scopo di estorsione, due arresti

Sequestri improvvisi per estorcere denaro.

In un breve lasso di tempo, uomini armati hanno richiesto denaro ad imprenditori o loro familiari, minacciando conseguenze gravi. Due uomini di Andria sono stati arrestati dai carabinieri e accusati di tentato sequestro di persona a scopo estorsivo e tentata estorsione, con l’aggravante del metodo mafioso.

Un uomo di 47 anni è stato arrestato, mentre un uomo di 55 anni, già detenuto da tempo, è stato colpito dal provvedimento in carcere. Durante le indagini, coordinate dalla Direzione distrettuale antimafia di Bari, sono stati anche sequestrati diversi quintali di marijuana. L’ordinanza del tribunale di Bari è stata eseguita dai carabinieri del comando provinciale di Barletta – Andria – Trani insieme ai colleghi dello squadrone eliportato carabinieri cacciatori Puglia. I dettagli dell’operazione, nota come Codice 666, saranno resi pubblici durante una conferenza stampa convocata per le 10:30 presso la procura di Bari.

LE PIU' LETTE

Riproduzione Riservata - Copyright © Gruppo ADN Italia srl - P.Iva 02265930798 - redazione@adn24.it