Connect with us

Curiosità

SAI CHE…Esistono le Tecniche per Riuscire a Prendere Sonno?

 ‣ adn24 sai che...esistono le tecniche per riuscire a prendere sonno?

Complici lo stress, la vita frenetica e le preoccupazioni quotidiane, per molti di noi può essere arduo addormentarsi la sera e godere di un riposo ritemprante. L’insonnia rappresenta un vero incubo per chi trascorre nottate senza chiudere occhio, incidendo sul benessere generale. Tuttavia, con una serie di semplici rimedi, è possibile cercare di correre ai ripari. Vediamo insieme come riuscire a prendere sonno.

Evitare di Usare il Cellulare, il Tablet e il Computer

Numerosi studi hanno rilevato che l’uso di smartphone, PC e tablet di notte prima di andare a dormire influisce negativamente sul nostro cervello, facendogli credere che sia ancora giorno. Questo porta a difficoltà ad addormentarsi, insonnia e qualità del riposo compromessa. È quindi meglio evitare l’uso di dispositivi elettronici nelle ore serali, soprattutto se si fatica a prendere sonno.

Lavarsi la Faccia con Acqua Fredda

Lavarsi la faccia con acqua fredda può aiutare ad addormentarsi più velocemente. L’acqua fredda abbassa i battiti cardiaci e la pressione sanguigna grazie al “riflesso del mammifero in apnea”. Questo semplice gesto aiuta a calmarsi e rilassarsi, facilitando il sonno.

Impegnarsi in Qualcosa per Qualche Minuto

Se ci si rigira tra le lenzuola senza riuscire a prendere sonno, alzarsi e impegnarsi in qualche attività può essere utile. Evitate l’uso di schermi digitali, inclusa la TV. Attività come fare un puzzle, che impegnano mani e testa, sono ideali.

Attenzione alla Luce

Per addormentarsi in fretta è importante creare un ambiente buio in camera da letto, poiché la luce ostacola la produzione di melatonina, l’ormone che favorisce il sonno. Eliminare quante più fonti luminose possibili può aumentare la produzione di melatonina e aiutare ad addormentarsi.

Controllare il Clima della Camera

La temperatura della camera da letto è cruciale per il sonno. D’inverno, la stanza non deve essere troppo calda, mentre d’estate è utile rinfrescare l’ambiente con dispositivi come i raffrescatori, che creano un microclima confortevole.

Eliminare l’Inquinamento Acustico

I rumori possono ostacolare il sonno. Il traffico cittadino, i vicini rumorosi e altri suoni fastidiosi possono tenere sveglia una persona. Utilizzare tappi per le orecchie può aiutare a combattere questi disturbi.

Ascoltare Suoni Rilassanti

Ascoltare suoni rilassanti, come il rumore delle onde, lo scorrere di un fiume o il cinguettio degli uccelli, può facilitare il sonno. Accompagnare l’ascolto con un momento di meditazione può rendere ancora più semplice addormentarsi, calmando i sensi e la mente come una ninna nanna naturale.

Seguendo queste accortezze, è possibile migliorare la qualità del sonno e affrontare la giornata con il giusto carico di energia.

LE PIU' LETTE

Riproduzione Riservata - Copyright © Gruppo ADN Italia srl - P.Iva 02265930798 - redazione@adn24.it