Connect with us

Calabria

Reggio Calabria | Aggredisce moglie davanti al figlio: 29enne ai domiciliari

 ‣ adn24 reggio calabria | aggredisce moglie davanti al figlio: 29enne ai domiciliari


Un individuo di ventinove anni è stato sottoposto a arresti domiciliari dai carabinieri a Reggio Calabria, in ottemperanza a un’ordinanza cautelare. Si è reso colpevole di ripetute aggressioni fisiche e verbali nei confronti della moglie, con il coinvolgimento del figlio minore. Le sue azioni sono arrivate al punto di minacciarla di morte per estorcere denaro destinato all’acquisto di alcol e sostanze stupefacenti.

La vicenda è emersa grazie alla denuncia presentata dalla vittima, rivelando un susseguirsi di episodi violenti, abusi verbali, minacce e ingiurie che perdurano dal 2018. Gli accertamenti condotti dai carabinieri e l’esecuzione della misura cautelare hanno impedito un’escalation di violenza, preservando l’incolumità della vittima. Gli investigatori dell’Arma hanno sottolineato che la vittima era spesso in pericolo a causa delle condotte aggressive del coniuge, alimentate dall’abuso di alcol e sostanze stupefacenti.

LE PIU' LETTE

Riproduzione Riservata - Copyright © Gruppo ADN Italia srl - P.Iva 02265930798 - redazione@adn24.it